Non è ancora finita, verrebbe da dire dopo aver visto i risultati maturati ieri in Serie C e D. Il Bari sfrutta in pieno - battendo il Picerno - il passo falso della capolista Reggina e accorcia nuovamente le distanze dalla vetta: sono sei, adesso, i punti che separano i biancorossi di Vincenzo Vivarini dai calabresi (stoppati sullo 0-0 dal Catania). E il Monopoli resta alla finestra, con lo sguardo attento: la squadra di Scienza osserva il primo posto dal gradino più basso del podio con nove punti in meno di Denis e compagni a dimostrazione dello splendido campionato disputato fin qui dal Gabbiano.

Tutt'altro che conclusa anche la volata nel girone H di Serie D: il Bitonto, ieri battuto dal Cerignola, si ritrova solo a +2 dal Foggia, vittorioso per l'ennesima volta di misura e questa volta contro il Brindisi (terzo derby di fila vinto). Rispettivamente a sei e sette punti, invece, Sorrento e Cerignola, che a questo punto possono pienamente considerarsi in corsa per la promozione diretta in C. Campionati finiti? Ma anche no. Uno spettacolo nel segno della Puglia.

Sezione: ALTRE NOTIZIE / Data: Lun 17 Febbraio 2020 alle 08:30
Autore: Dennis Magrì / Twitter: @magriden
Vedi letture
Print