INTERVISTA - L.Anaclerio: "Bitonto vuole rafforzare il primato. Bisceglie e Bari, anni intensi"

07.11.2019 21:00 di Domenico Brandonisio   Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
INTERVISTA - L.Anaclerio: "Bitonto vuole rafforzare il primato. Bisceglie e Bari, anni intensi"

Intervistato dalla nostra redazione, Luigi Anaclerio - vice di mister Taurino a Bitonto - fa il punto della situazione sui neroverdi ed anche su Bisceglie-Bari, sfida di Serie C in programma tra sue due ex squadre. Si parte dal derby: "E' strano, soprattutto per il Bari che è sceso di categoria. Ma anche per il Bisceglie. Entrambe hanno bisogno di punti, seppur per obiettivi diversi. Ebagua contro Antenucci? Sono giocatori di grande qualità, il secondo direi di categoria superiore". 

Grande il passato con entrambe le squadre: "Bari  (dal 2000 al 2003 e dal 2004 al 2006, ndr) mi è ancora nel cuore, sono barese e soprattutto ancora tifoso. A Bisceglie però mi sono tolto grandi soddisfazioni, ho ottimi ricordi. Una coppa vinta ed una promozione in D ottenuta (2011/12, ndr). Ai miei tempi, poi, lo stadio era sempre pieno. Penso che domenica, in tal senso, si potrà tornare ai vecchi tempi. Pronostico? Il Bari parte favorito, ma il Bisceglie ce la metterà tutta". 

Capitolo Bitonto. I neroverdi domenica affronteranno il Nardò e sono motivati più che mai per difendere il primo posto: "Affronteremo una squadra in salute, le manca qualche punto. Sarà una partita tosta, ma vogliamo consolidare il primo posto".