Venticinque persone, tutte finite in carcere, sono state arrestate dalla polizia in seguito alla morte di un tifoso della Vultur Rionero avvenuta
ieri pomeriggio in Basilicata, dove un'auto su cui viaggiavano dei sostenitori del Melfi è finita, ancora da stabilire se volontariamente o meno, contro i tifosi avversari. Lo riporta l'Ansa. Tutti gli arrestati, compreso il 30enne che era alla guida dell'auto, sono finiti in carcere. Le accuse, a parte quella di omicidio per il presunto responsabile della morte del tifoso, sono di violenza privata e possesso di oggetti atti a offendere.

Sezione: ALTRE NOTIZIE / Data: Lun 20 Gennaio 2020 alle 11:40 / Fonte: ansa.it
Autore: Christian Cesario / Twitter: @otherside1993
Vedi letture
Print