Giovanni Langella, allenatore della Fidelis Andria, ha analizzato così la sconfitta per 6-3 nel derby contro l'Audace Cerignola: "Nella prima mezz'ora la partita è stata da subito indirizzata dal Cerignola, poi c'è stato un lieve calo da parte loro dove noi siamo stati bravi a rimetterla in piedi. Il rammarico più grande sta nel fatto che, nel momento in cui potevamo pareggiarla segnando il gol del 3-3, invece poi ci siamo ritrovati sotto per 4-2".

Sezione: ANDRIA / Data: Lun 13 Gennaio 2020 alle 10:30
Autore: Stefano Di Bella / Twitter: @Dibella97
Vedi letture
Print