In occasione della conferenza stampa pre-Francavilla, l’estremo difensore Stefano Tarolli, ultimo acquisto del mercato di gennaio condotto dalla Fidelis Andria, si è ufficialmente presentato:

Venivo da un periodo di inattività in cui, malgrado sia stato fermo, ho comunque continuato ad allenarmi quotidianamente, consapevole che prima o poi una chiamata sarebbe arrivata. Sono giunto ad Andria con le motivazioni giuste e sono pronto sia mentalmente che fisicamente: il gruppo mi ha accolto benissimo e nonostante la situazione lo ritengo unito. Non vedo l’ora di cominciare, sperando di fornire il mio contributo”.

Quello del portiere è stato il ruolo finito sotto la lente d’ingrandimento sin da inizio stagione: con l’arrivo di Tarolli, che vanta esperienze importanti anche a Foggia e Francavilla, la dirigenza biancazzurra spera di aver risolto una delle tante problematiche che attanagliano la compagine federiciana in un’annata, fin qui, poco felice.

Sezione: ANDRIA / Data: Dom 2 Febbraio 2020 alle 11:30
Autore: Vito Salvatore Di Noi
Vedi letture
Print