Mirco Antenucci, attaccante del Bari, ha parlato tramite i canali ufficiali biancorossi per analizzare il momento dei galletti. Queste le sue dichiarazioni: "Le trasferte contro Cavese e Ternana segnano sicuramente un passaggio molto importante per il campionato, ma non decisivo. Sono due sfide delicate, per motivi diversi, contro due avversari forti. Noi siamo consapevoli della nostra forza e dobbiamo continuare a fare quello che stiamo facendo, magari anche qualcosina in più, credendoci fino alla fine perché ne abbiamo le possibilità".

Il messaggio: "Coltiviamo insieme l’entusiasmo, ci può portare al risultato finale. Bisogna farlo assieme, squadra, città, tifosi che vengono allo stadio. Ho vissuto esperienze simili dove ho avuto la fortuna di vincere e quel legame forte tra squadra e tifosi è sempre risultato determinante. La piazza di Bari la conosciamo e noi abbiamo bisogno dei nostri tifosi".

Record di gol: "Non è tra i miei pensieri, ma farne il più possibile sì, perché vorrebbe dire aiutare la squadra. I gol portano benefici, punti, vittorie; sono le cose che contano maggiormente".
 

Sezione: BARI / Data: Ven 21 Febbraio 2020 alle 16:00
Autore: Manuel Panza / Twitter: @manuel_panza
Vedi letture
Print