Bari-Catanzaro non sarà soltanto una delle sfide più interessanti dell'undicesimo turno, ma sarà anche una partita con tanti significati all'interno. Tra questi c'è sicuramente quello legati agli 'ex' della sfida. Ne parla il Corriere dello Sport nell'edizione odierna: "Quante storie sotto due bandiere. Le carriere che si intrecciano tra Bari e Catanzaro. Più Bari per l’estroso Carmelo Bagnato, 165 presene e 20 gol, l’indomito Alberto Cavasin (100 presenze) il barese Onofrio Loseto (93 presenze e 2 gol) e il difensore Amedeo Mangone (89). Più Catanzaro per i bomber Edi Bivi (29 gol in 83 partite) e Antonio Soda con 86 gare e 23 gol. C’è poi Luca Gentili portiere cresciuto nel vivaio barese con 100 presenze nel Catanzaro. Quattro i baresi doc, oltre a Loseto, a indossare le due maglie Angelo Carella, Michele Andrisani, Gennaro Delvecchio e Antonio Lafortezza"

Sezione: BARI / Data: Mer 23 Ottobre 2019 alle 09:45
Autore: Davide Abrescia
Vedi letture
Print