Bari, con il Potenza la prova di maturità da superare

03.12.2019 13:30 di Redazione TuttoCalcioPuglia.com Twitter:    Vedi letture
Fonte: Antenna Sud
© foto di Andrea Rosito
Bari, con il Potenza la prova di maturità da superare

Superato l’ostacolo Rende, prende il via la settimana che porta al big match di domenica contro il Potenza. Dopo aver praticamente passeggiato in terra calabrese, arriva quella che è un po’ la prova di maturità di questo scorcio di campionato. Uno scontro diretto assolutamente da non sbagliare per invertire la rotta tra le mura amiche e crescere lì dove il Bari è mancato, nel rendimento interno. Dodicesimo nel girone C.

La sfida contro gli uomini di Raffaele è l’occasione per riaccendere l’entusiasmo ancora sopito della piazza biancorossa e avvicinarsi all’attesa finestra di gennaio in una zona di rilievo nella griglia play-off. 36 punti dei Lucani contro 33 di Di Cesare e compagni: la ghiotta opportunità di tentare l’aggancio e sperare in un passo falso di Ternana e Monopoli, impegnate rispettivamente con Casertana in casa e Picerno in trasferta. La penultima sfida in terra amica per il Bari, che poi sfiderà la Sicula Leonzio il 22 dicembre prima della sosta. Nel mezzo ci sarà la trasferta non facile di Caserta: il ruolino di marcia dev’essere praticamente infallibile questa volta. I biancorossi non possono più lasciare punti per strada per non perdere contatto con la vetta della classifica: 7 o addirittura 9 punti sono l’obiettivo del Bari per vivere poi un girone di ritorno da protagonista assoluto.