Bari e Cittanovese, ancora un segnale di sportività: gemellaggio in arrivo?

10.10.2018 10:30 di Antonio Bellacicco  articolo letto 835 volte
Bari e Cittanovese, ancora un segnale di sportività: gemellaggio in arrivo?

Non ha ancora intenzione di spegnersi la fiammella dell'amicizia, accesa dai tifosi di Bari e Cittanovese in occasione del loro primo storico incontro, consumatosi allo stadio 'San Nicola' domenica 30 settembre. Se nella Grande Astronave i tifosi calabresi, avvertito il clima di totale solidarietà espresso nei loro confronti dalla piazza barese, avevano esposto un piccolo striscione, recitante un eloquente "Un abbraccio ai fratelli baresi, presto in Serie A", nell'ultimo weekend si sono addirittura superati.

Il contesto era quello dello Stadio Comunale Morreale-Proto, discretamente affollato per l'arrivo del Messina; il nuovo segnale di sportività è stato quello lanciato da un nuovo striscione esposto dai sostenitori di casa e inneggiante a un possibile gemellaggio fra i club (facendo leva, magari, sulla vicinanza geografica con un'altra storica amica come la Reggina): "Cittanova, Bari, Reggio, Salerno: amore eterno". La storia di un bel rapporto nato dal nulla, che attende a questo punto il suo naturale lieto fine.