Bari, parla l'ex Maniero: "Fallimento? Me l'aspettavo. Ora coi De Laurentiis si tornerà in alto"

11.10.2018 15:30 di Domenico Brandonisio  articolo letto 797 volte
© foto di Federico Gaetano
Bari, parla l'ex Maniero: "Fallimento? Me l'aspettavo. Ora coi De Laurentiis si tornerà in alto"

Intervistato dai colleghi de ilgalletto.tv, l'ex attaccante biancorosso Riccardo Maniero si esprime sul fallimento del Bari: "Ho seguito la vicenda, Bari non merita questo trattamento. Sono dispiaciuto, ma alla fine la squadra è finita nelle mani di un presidente importante e che, ne sono sicuro, porterà l'ambiente ad alti livelli. Per il resto posso dire che ai miei tempi si respirava un'aria davvero strana...me l'aspettavo un epilogo così triste".

Questo il suo pensiero sulla formazione attuale, ripartita dalla Serie D: "La squadra allestita quest'anno è vincente, i risultati che stanno maturando lo dimostrano. Non viene dato campo agli avversari. Conosco Brienza, Di Cesare e Simeri, sono solo tre degli ultimi elementi in organico. In particolare con Simeri abbiamo condiviso gli ultimi mesi a Novara. Può fare bene anche se ha caratteristiche diverse rispetto alle mie. Il progetto che c'è alle spalle, per il resto, è importante. Astio dei napoletani? C'è, ma è anche vero che sta facendo grandi cose e quanto raccolto sin ora parla chiaramente. Poi, si sa, il tifoso vuole sempre vincere".