Poche ore e la partità dell'anno andrà in scena allo stadio 'Granillo' di Reggio Calabria. In poco meno di 3 ore i biglietti del settore ospiti sono stati polverizzati nella giornata di giovedì e l'entusiasmo, sia a Bari che a Reggio, cresce a dismisura più si avvicina il match. Sei i punti che separano i biancorossi dai calabresi di mister Toscano, che nell'ultima sfida hanno rimediato il primo KO della stagione davanti ai propri tifosi. Viene invece da un periodo positivo il Bari che ha inanellato due vittorie consecutive anche se non ha brillato sotto il piano del gioco ma ha rosicchiato quattro lunghezze a Denis e compagni, che sino a qualche settimana fa erano distanti dieci punti. 

DAL CAMPO. Un solo dubbio: Valerio Di Cesare. "Spero di averlo disponibile, sabato mattina valuteremo": così si è espresso Vivarini in conferenza stampa, che spera di averlo a disposizione per la trasferta del Granillo. Difficile però possa partire da titolare, quindi dovrebbe essere confermata la coppia Sabbione-Perrotta con Berra che rientra sulla corsia di destra e Costa confermato sulla sinistra. Rientrerà Bianco in cabina di regia con Schiavone che tornerà nel ruolo di mezz'ala e Maita a completare la cerniera di centrocampo. A meno di clamorose novità, Laribi sarà alle spalle di Simeri e Antenucci. 

Sezione: BARI / Data: Sab 25 Gennaio 2020 alle 09:00
Autore: Davide Abrescia
Vedi letture
Print