Troina-Bari 0-1: i biancorossi tornano tra i professionisti, gol di Simeri. E' Serie C!

18.04.2019 16:55 di Domenico Brandonisio   Vedi letture
Troina-Bari 0-1: i biancorossi tornano tra i professionisti, gol di Simeri. E' Serie C!

E' fatta, finalmente. Il Bari batte il Troina grazie al gol siglato da Simeri su rigore al 32' e si assicura il ritorno tra i professionisti. E' Serie C al termine di un campionato dominato dall'inizio alla fine, nonostante qualche incidente di percorso soprattutto nelle ultime uscite. Una promozione meritata e sforzi economici dei De Laurentiis ottimamente ripagati. Dopo Ancona mister Cornacchini celebra un'altra vittoria di campionato alla guida di un sodalizio biancorosso. Il Troina fa la sua onesta gara e prova ad acciuffare il pareggio, ma senza successo.   

FORMAZIONI

Cambiamento tattico rilevante per mister Cornacchini: si passa dal 4-3-3 visto contro il Portici ad un inedito 3-5-2. In difesa c'è Turi, mentre Nannini ed Aloisi agiscono come esterni di centrocampo. Piovanello interno, in avanti spuntano Simeri e Iadaresta. Pesanti le assenze, tra infortuni e squalifiche: basti pensare Brienza e Di Cesare. Panchina per Bolzoni e Floriano. Stesso modulo per i siciliani, accolti dallo striscione 'Impossible is nothing'. Un appuntamento con la storia quello coi galletti, aldilà del risultato finale maturato sul campo. Clima cordiale sugli spalti. 

PRIMO TEMPO

Primo tempo avaro di emozioni, se non nelle primissime battute di partita. Prova a rendersi pericoloso il Troina, prima all'11' con una punizione di Saba respinta in angolo e poi al 16' con un cross di Sidibe che taglia l'area di rigore biancorossa, ma il pallone non viene agganciato da Musso. Reagisce il Bari, lo fai già al 18': Simeri spreca e calcia alto davati a Polizzi, ma al 32' riesce a procurarsi un calcio di rigore. E' fatale al portiere siciliano Polizzi l'intervento scomposto ai danni dell'ex Juve Stabia nel cuore della propria area. Dal dischetto l'attaccante napoletano non perdona ed arriva l'1-0. Esultano i 150 tifosi giunti dalla Puglia. 

SECONDO TEMPO

Poco esaltante la ripresa, almeno nel primo quarto d'ora. Il primo tentativo offensivo è del Bari: testa di Iadaresta e poi di Simeri dal corner di Piovanello, poi è il Troina a salire in cattedra. Al 65' i siciliani chiedo il rigore per un presunto fallo di Langella. Poi al 69' ci prova Musso di testa, pallone fuori. Altri pericolosi tentativi al 75' con Saba (traversa su punizione) e tra il 93' ed il 94': palo di Bonfino e parate super di Marfella. Il punteggio non cambia, a fine gara scatta la festa.    

Serie D girone I 2018/19 - 32^ giornata

Stadio 'Proto' - Troina (EN)

TROINA-BARI 0-1

Marcatori: 32' Simeri (B)

BARI (3-5-2): Marfella; Turi, Cacioli, Mattera; Aloisi (52' Quagliata), Langella, Hamlili, Piovanello (87' Liguori), Nannini; Simeri, Iadaresta (80' Feola). All: Cornacchini

A disp: Bellussi, Bianchi, Bolzoni, Floriano, Pozzebon, Mutti. 

TROINA (3-5-2): Polizzi; Lo Cascio, Bonfini, Ruano (72' Tourè); Chamberlain, Saba, Boscaglia, Joss, Adeyemo; Buffa; Musso. All: Boncore.

 A disp: Giamblanco, Gomes Guerra, Finocchiaro, Concorso, Romeo, Daqoune, Zappalá.

Arbitro: Catani della sezione di Fermo 

Ammoniti: Polizzi (T), Saba (T), Feola (B), Marfella (B)

Espulsi: 76' Bonocore (all. Troina) per proteste

Recuperi: 1'pt; 5'st.