Verso Bari-Marsala: incrocio d'alta classifica al "San Nicola"

09.02.2019 12:00 di Antonio Bellacicco   Vedi letture
Verso Bari-Marsala: incrocio d'alta classifica al "San Nicola"

Sbagliare non è più concesso. Lo sa bene il Bari di mister Cornacchini, che non ha voglia di concedere più regali alla dirette concorrenti per la promozione in Serie C. Si riparte dal Marsala, si ricomincia dallo stadio "San Nicola", teatro di una sfida valevole per la sesta giornata di ritorno del Girone I di Serie D, che porrà di fronte la prima e la terza della classe. I 52 punti dei biancorossi, capolisti in solitaria ma reduci dalla brutta sconfitta di Torre del Greco, contro i 36 dei biancoazzurri, che, con la vittoria interna sulla Cittanovese della scorsa settimana, hanno provvisoriamente occupato il gradino più basso del podio nel raggruppamento. 

Non esattamente l'avversario ideale per ritrovare la giusta carreggiata nel momento più complicato della stagione: i siciliani hanno infilato sei risultati utili consecutivi e sembrano aver dimenticato il sapore della sconfitta (appena due i ko nelle ultime 19 apparizioni in campionato). L'obiettivo per i ragazzi di mister Giannusa -subentrato a Chianetta, dimessosi dopo il pareggio dell'ottava giornata contro l'Igea Virtus- è quello di ripetere lo scherzetto portato a termine con successo nella gara d'andata, terminata con il punteggio di 1-1 per effetto dell'autogol di Benivegna e della rete del giovane Prezzabile (cannoniere dei biancoazzurri con sette centri all'attivo). 

Nei cinque precedenti disputati in terra pugliese sono arrivati altrettanti successi di marca barese: l'ultimo di questi, nella stagione 1976-1977 (conclusasi con la promozione in Serie B), fu deciso da una rete di Penzo. Arbitro dell'incontro il signor Mattia Caldera della sezione di Como, coadiuvato dagli assistenti Luca Landoni e Sergiu Petrica Filip. Fischio di inizio fissato per le ore 14:00 di domani.