Bisceglie, Mancini: "Il pari ci sta stretto"

11.03.2018 21:21 di Cristina Scarasciullo Twitter:   articolo letto 221 volte
Bisceglie, Mancini: "Il pari ci sta stretto"

Mancini al termine della gara tra Bisceglie e Cosenza ha commentato così la prova dei suoi: «Sicuramente ci sono un po' di rimpianti per non aver sfruttato la superiorità numerica. Ma soprattutto il pari ci sta stretto perché se c'era una squadra che doveva fare il risultato e portare a casa i tre punti quella squadra era il Bisceglie. Il loro portiere ha fatto qualche parata importante, tanto possesso da parte nostra, al di là dell'uomo in più. Sapevamo che era una gara insidiosa, perché il Cosenza si difende bene ha molta qualità in mezzo al campo. C'è però la consapevolezza di aver fatto un'ottima prestazione, la quinta consecutiva, non ci siamo mai arresi e anche questo è un bene. Un passo in più verso la salvezza, siamo una squadra in crescita che sta facendo bene. In situazioni come queste capita di perderle, quindi siamo stati bravi a non perderla. Il Cosenza nel primo tempo ha avuto più spazio perché aveva preparato benissimo la partita, ma nel momento in cui abbiamo capito gli equilibri non abbiamo rischiato più di tanto. Sicuramente avevamo bisogno di gente che attaccava di più la profondità però quando il Cosenza non ci dava molti spazi eravamo più preoccupati dalle loro ripartenze. Abbiamo fatto la partita per 70 minuti ma c'è da lavorare. Noi abbiamo tre partite nel giro di una settimana, le affronteremo una alla volta, il nostro obiettivo è vincere o al limite di non perdere».