Bisceglie, mercato nel vivo tra conferme, esperienza e scommesse straniere

 di Vito Salvatore Di Noi  articolo letto 401 volte
Bisceglie, mercato nel vivo tra conferme, esperienza e scommesse straniere

Sarà un Bisceglie profondamente rinnovato nella scelta degli interpreti quello che si presenterà ai nastri di partenza del prossimo campionato di Serie C, a distanza di diciannove anni dall’ultima volta. Della scorsa stagione, infatti, i confermati sono soltanto sei: Partipilo, Montinaro, Risolo, Delvino, Petta e Raucci.

Per quanto riguarda il mercato in entrata, sono invece giunti alla corte di Zavettieri i vari Guadalupi, Gabrielloni, Vassallo e Migliavacca, oltre che diversi profili stranieri identificabili nei croati Vrdoliak, Boljat, Ivica e Jovanovic, nel senegalese Diallo e nel francese Giron.

L’impressione è che la squadra di Zavettieri, giorno dopo giorno, stia divenendo una compagine competitiva, anche se per condurre in porto una tranquilla salvezza, servirebbero altri due-tre innesti già profondamente conoscitori della categoria.