Bisceglie, Milillo: "Il pareggio sarebbe stato giusto"

 di Cristina Scarasciullo Twitter:   articolo letto 197 volte
Bisceglie, Milillo: "Il pareggio sarebbe stato giusto"

Vincenzo Milillo, direttore tecnico del Bisceglie, ha commentato così la gara dei nerazzurri dopo la sconfitta con la Reggina: «Oggi la squadra ha fatto un passo in avanti sul piano della corsa e della voglia. Ad essere onesti il pareggio sarebbe stato giusto, perché a parte le disattenzioni da cui sono nati i gol non abbiamo rischiato quasi nulla. Però il calcio è questo, continuiamo a rimboccarci le maniche per centrare il nostro obiettivo. L'episodio del raddoppio ha inciso molto perché la voglia di riagguantare il pareggio ci ha messo un po' di fretta e abbiamo giocato troppo da singoli e meno di squadra. Guardando agli ultimi risultati è probabile che qualcuno abbia abbassato la guardia. È un peccato perché i play off non sono un obiettivo lontano, ma prima dobbiamo raggiungere la salvezza. La squadra è cambiata solo a livello mentale rispetto a quella che ha giocato con il Trapani e il Catania. Abbiamo delle assenze importanti, ma comunque tutti stanno dando il massimo. Ci siamo seduti dopo le belle prestazioni con Trapani e Catania? Non penso. Nel calcio quando si perde la concentrazione è difficile ritrovarla e probabilmente è questo ciò che ci è successo dopo la sconfitta col Matera, anche perché la nostra è una rosa molto giovane.»