Bisceglie, panico play-out. Vanoli: "Lotteremo fino alla fine, col Catania meritavamo di più"

08.04.2019 10:00 di Dennis Magrì   Vedi letture
Bisceglie, panico play-out. Vanoli: "Lotteremo fino alla fine, col Catania meritavamo di più"

Adesso diventa davvero dura. Il Bisceglie cade in casa del Catania e scivola a -5 dalla zona salvezza dopo le vittorie di Rieti e Siracusa, lo spettro dei play-out si avvicinano. Eppure la squadra di Vanoli era partita fortissimo con un palo colpito da Giacomarro ed una conclusione a botta sicura di Longo, respinta da Aya. Lo stesso Longo, poi, ha portato in vantaggio i nerazzurri, illudendoli. Nel finale un thriller: Di Piazza pareggia all'82', Esposito in pieno recupero ribalta la situazione dopo una respinta corta di Cerofolini.

Cosa resta? Sicuramente la consapevolezza di aver dominato contro il Catania per lunghi tratti della partita. Ma conta poco, l'unica cosa che servivano erano i tre punti. Parla così a fine partita il tecnico Vanoli: "In settimana abbiamo preparato bene la gara e nel primo tempo i ragazzi hanno giocato molto bene, passando meritatamente in vantaggio. Poi, nella ripresa, ci siamo inspiegabilmente abbassati, peccato. Speravo in qualcosa in più. Questa squadra merita la salvezza, per quello che ha fatto, per la società e per l'intera città. Lotteremo fino alla fine, pensiamo già alla prossima battaglia".