Bisceglie, Starita: "Tanto rammarico per il ko di Catania, ma non molliamo di un centimetro"

Corriere dello Sport
11.04.2019 13:00 di Antonio Bellacicco   Vedi letture
Bisceglie, Starita: "Tanto rammarico per il ko di Catania, ma non molliamo di un centimetro"

Il Bisceglie chiama, Ernesto Starita vuole rispondere presente. L'attaccante nerazzurro, a secco di gol da esattamente un girone, suona la carica in vista del decisivo finale di stagione: "Siamo in una posizione nella quale è impossibile fare calcoli -afferma l'ex Pro Piacenza nel corso di una lunga intervista rilasciata al Corriere dello Sport- Dobbiamo recuperare i punti di svantaggio su chi ci precede e, per farlo, dobbiamo prepararci partita per partita per cercare di fare più punti possibili. L'unica soluzione è puntare sull'orgoglio e lavorare per vincerle tutte. Abbiamo tanta voglia di riscatto. Questi giorni ci serviranno a lavorare di più per essere pronti per la sfida salvezza con il Rieti. Dobbiamo essere combattivi , lottare su tutti i palloni e non mollare di un centimetro". 

La sconfitta di Catania brucia ancora parecchio. "Per come si era messa la partita potevamo portare a casa un risultato positivo -continua lo stesso StaritaPoi, giocando in trasferta contro una squadra forte come il Catania, la sconfitta tutto sommato ci può stare. Certo, almeno un punticino potevamo strapparlo. Da questo punto di vista, c'è tanto rammarico. Siamo stati sfortunati a prendere un gol in un momento cruciale della partita e alla fine abbiamo pagato quest'errore". A chiudere, un appello ai tifosi: "Giocare con uno stadio pieno o quasi sarebbe fondamentale. Ci darebbe un vantaggio dal punto di vista emotivo. Purtroppo, però, questa stagione è stata particolare: ormai siamo abituati a scendere in campo con poco pubblico".