La viglia di Viterbese-Bisceglie: stellati a caccia di una vittoria che manca da due mesi

04.12.2018 15:00 di Cristina Scarasciullo Twitter:   articolo letto 338 volte
La viglia di Viterbese-Bisceglie: stellati a caccia di una vittoria che manca da due mesi

Bisceglie e Viterbese si incrociano dopo aver saltato il match della 4ª giornata in attesa del responso della Lega alle richieste della formazione laziale di essere inserita in un girone diverso da quello meridionale. Il fischio d'inizio è fissato per le 14:30 al "Rocchi" di Viterbo. 

QUI VITERBO - Il pareggio col Trapani dopo il doppio vantaggio ha lasciato tanto amaro in bocca. La formazione gialloblù sta piano piano trovando la condizione atletica ottimale, crescendo di giornata in giornata. Col Trapani ha sfiorato l'impresa, chiudendo il primo tempo sul 2-0, ma la doppietta di Evacuo nella ripresa ha fatto sfumare qualsiasi speranza di fare il colpaccio con una delle squadre più in forma del raggruppamento. I laziali sono fermi a 2 punti in classifica con ancora cinque gare da recuperare. Per la gara col Bisceglie, Sottili spera di guadagnare i tre punti sfruttando al meglio il fattore campo contro una squadra in difficoltà. Certamente non ci sarà Saraniti, infortunato, mentre è da valutare la condizione di Polidori.

QUI BISCEGLIE - Le sconfitte iniziano a pesare: l'ultima vittoria del Bisceglie risale addirittura a due mesi fa, il 6 ottobre in casa col Matera, a cui sono seguite cinque sconfitte e quattro pareggi, che rendono sempre più in salita la strada degli stellati verso l'obiettivo salvezza. Complici alcune defezioni, Ginestra si trova con pochi ricambi da sfruttare, e il turno infrasettimanale certamente non giova. A peggiorare la situazione c'è anche la questione cartellini: per la sfida di Viterbo il tecnico puteolano non potrà contare su Markic, appiedato per un turno dal giudice sportivo. Con la Viterbese Risolo e compagni dovranno tirar fuori gli artigli e prendersi i tre punti che sarebbero una boccata d'ossigeno in vista dell'impegno proibitivo in casa col Catania. ​​​

La gara sarà diretta dal signor Marco Ricci di Firenze coadiuvato da Mirco Carpi Melchiorre di Orvieto e Tiziana Trasciatti di Foligno.