Bitonto, Patierno: "Avremmo potuto competere con le prime del girone. Playoff? Ce la giocheremo a viso aperto"

26.04.2019 14:45 di Christian Cesario Twitter:    Vedi letture
Bitonto, Patierno: "Avremmo potuto competere con le prime del girone. Playoff? Ce la giocheremo a viso aperto"

A due giornate dalla fine, Cosimo Patierno è il capocannoniere del girone H della Serie D: il centravanti del Bitonto, ai microfoni di RdC.com, ha parlato del suo percorso di crescita con la squadra neroverde e degli obiettivi futuri.

“A livello di squadra mi aspettavo un campionato così importante, anzi, con un po’ di concentrazione in più avremmo potuto competere con Picerno, Taranto e Cerignola per il primo posto, perché la nostra rosa non è inferiore alle loro. Per quanto riguarda il mio rendimento, puntavo alla doppia cifra, non credevo di poter mantenere questa media gol ed essere in vetta alla classifica cannonieri, e sono sicuro che posso mantenere questo primato fino alla fine. Il Sorrento? Troveremo una squadra che ha poche motivazioni e che non verrà a fare la guerra, dopo la salvezza acquisita. Ma noi siamo il Bitonto e giochiamo in casa, quindi l’unico pensiero va a noi stessi per blindare definitivamente la nostra posizione, pertanto vincere sarà determinante“.

LOTTA PLAYOFF - “Ho fatto questo girone diverse volte, e lo valuto sempre da gennaio in poi. Soprattutto nella seconda metà di stagione, una delle squadre che mi ha impressionato di più è il Savoia, e credo che raggiungeranno tranquillamente i playoff. Rispetto a Taranto e Cerignola arriviamo con grandi motivazioni ai playoff, figli di un entusiasmo che ha visto conquistare questo traguardo grazie ad un gruppo fantastico, che viene prevalentemente dallo scorso campionato di Eccellenza, e che il club ha saputo puntellare. Una di loro avrà il vantaggio dei due risultati su tre, ma ce la giocheremo al massimo, e credo che una tra noi e il Savoia arriverà in finale“.