L'anno che è stato - Bitonto, un attacco da sogno per non porsi limiti

01.01.2019 13:30 di Dennis Magrì   Vedi letture
L'anno che è stato - Bitonto, un attacco da sogno per non porsi limiti

Il 2018 ha lasciato negli occhi dei tifosi neroverdi grandi ricordi, la promozione in Serie D. Abbiamo tracciato ieri il bilancio di ciò che è accaduto negli ultimi dodici mesi, ma le ultime gare hanno detto che Cosimo Patierno e Antonio Picci sono compatibili: i due insieme hanno segnato caterve di gol, hanno trascinato nelle parti alte la squadra di Pizzulli e, anche sui social, hanno dimostrato di poter e voler convivere insieme nell'area di rigore avversaria. 

Un arsenale di tutto rispetto a disposizione dell'allenatore, che dal mercato ha ricevuto in dono Luigi Falcone, talento che deve ritrovare soltanto la continuità. Senza contare che in rosa vantava già calciatori del calibro di Padulano e Turitto, che hanno fatto molto bene. Una rosa completa ed un attacco super dal quale ripartire e con il quale poter sognare non è proibito.