La vigilia di Bitonto-Savoia - Pizzulli conferma il tridente delle meraviglie

13.10.2018 12:00 di Dennis Magrì Twitter:   articolo letto 428 volte
La vigilia di Bitonto-Savoia - Pizzulli conferma il tridente delle meraviglie

C'è da non fidarsi di un Savoia che si è presentato ai nastri di partenza come possibile rivelazione alla pari del Picerno. Chi realmente, però, sta sorprendendo è il Bitonto: la squadra di mister Pizzulli, oltre ad esprimere un bel calcio, è imbattuta e viaggia con una media di due punti a partita. L'obiettivo non è quello di vincere il campionato, ma l'appetito vien mangiando: la salvezza è il primo gradino da raggiungere, ciò che verrà sarà in più. Lo ha ribadito anche il presidente Rossiello in un'intervista ai nostri microfoni.

Quella di domani, quindi, assume i contorni di una trappola. Turitto e compagni dovranno dare il meglio per uscire vincitori dalla contesa: se è vero che il Savoia con i suoi tre gol fatti ha dimostrato qualche problemino negli ultimi trenta metri, con gli stessi subiti dà l'impressione di essere una squadra molto solida. Per provare a scardinare la retroguardia campana, possibile tridente neroverde con Padulano e Turitto a supporto di Patierno.