Una constatazione dal tono scherzoso pronunciata da mister Ciullo e riassumibile in: “Contro il Foggia ho sempre fatto bene” ha concluso la conferenza stampa di vigilia del tecnico del Brindisi in vista del delicato impegno dello “Zaccheria”. Quella del pomeriggio, in effetti, sarà per Ciullo la quinta volta da avversario contro la compagine rossonera e il bilancio, fatta eccezione per il rocambolesco 3-2 subito al timone del Martina nell’annata di Lega Pro 2014/15, sorride all’allenatore salentino.

Alla guida del Brindisi, Ciullo affrontò il Foggia nel campionato di Serie D 2012/13: la sfida del “Fanuzzi” si concluse con il punteggio di 1-1. All’andata, invece, vinsero i satanelli, ma sulla panchina del Brindisi siedeva Francioso. Gli ultimi due incroci, al contrario, lo hanno sempre fatto gioire: il Martina, l'11 gennaio 2015, superò il Foggia di De Zerbi con il punteggio di 2-1, mentre ancor più recente è l’affermazione del Taranto, affidato pochi giorni prima allo stesso Ciullo, con il risultato di 2-0 ai danni del Foggia capolista guidato da Stroppa e che, da lì a pochi mesi, avrebbe poi centrato il salto in Serie B.

I PRECEDENTI DI CIULLO CONTRO IL FOGGIA

Serie D/H – 24 mar. 2012: BRINDISI-Foggia 1-1
Lega Pro/C – 30 ago. 2014: Foggia-MARTINA 3-2
Lega Pro/C – 11 gen. 2015: MARTINA-Foggia 2-1
Lega Pro/C – 11 feb. 2017: TARANTO-Foggia 2-0

Sezione: BRINDISI / Data: Dom 16 Febbraio 2020 alle 12:00
Autore: Vito Salvatore Di Noi
Vedi letture
Print