Anche i soci brindisini chiedono il 45% del club, dopo l'uscita allo scoperto di Vangone e tutto quello che è successo oggi in casa biancazzurra. E lo fanno tramite una nota stampa diramata poco fa: 

"I soci Brindisini proprietari del 45% dopo lunghi mesi di silenzio ma lavorando sempre per il bene del Brindisi calcio, dimostrando attaccamento a questa maglia e a questa città , dopo vari incontri sono pronti a rilevare sin da subito il 95% della Società, (qualora l’altro 50 % ci dia la disponibilità) favorendo l’ingresso di nuovi soci locali. Confidiamo nell’amore e la disponibilità di tutti i soci dimostrata fino ad oggi, consapevoli di non poter perdere altro tempo prezioso per raggiungere quanto prima la salvezza. Certo è che bisogna programmare una finale di stagione, dove bisognerà operare in un contesto che abbia all’ordine del giorno la parola ORGANIZZAZIONE.
Il Brindisi deve continuare a vincere come gli ultimi 4 anni . Il Fanuzzi già da domenica prossima dovrà tornare a riempirsi perchè il Brindisi è dei Brindisini".

Sezione: BRINDISI / Data: Sab 22 Febbraio 2020 alle 00:39
Autore: Giuseppe Andriani / Twitter: @peppeandriani
Vedi letture
Print