Brindisi, Boccadamo: "Non dobbiamo mollare un centimetro. Con l'Agropoli contano i tre punti"

04.12.2019 13:30 di Christian Cesario Twitter:    Vedi letture
Brindisi, Boccadamo: "Non dobbiamo mollare un centimetro. Con l'Agropoli contano i tre punti"

Consueta conferenza stampa infrasettimanale in casa Brindisi: ai microfoni della stampa si è presentato Boccadamo, terzino destro dei biancazzurri, che è tornato a parlare della vittoria sul Gladiator e del percorso della squadra adriatica.

"Era importante ritrovare i tre punti in una sfida difficile. Volevo dimostrare al mister il mio valore dopo essere stato due partite fuori. Nei momenti topici della stagione, si vede il carattere della squadra: vincere col Gladiator e pareggiare col Sorrento non sarà facile per nessuno. Dal punto di vista psicologico, stiamo ritrovando la serenità che ci serviva: siamo consapevoli che non dobbiamo mollare un centimetro, domenica arriverà l'Agropoli e rischiamo di rovinare quanto di buono fatto fino ad ora se non dovessimo raggiungere un risultato positivo".

IL RUOLO  - "Preferisco giocare sulla linea dei centrocampisti per attaccare meglio gli spazi; è importante anche la fase difensiva, posso migliorare ancora tanto. Mi adatto meglio come esterno di centrocampo ma non disdegno la posizione di terzino".

LA RIAPERTURA DEL MERCATO - "Preferisco non pensarci: sono concentrato sul campo e sugli allenamenti. La bravura di un calciatore sta anche in questo: nei momenti in cui la testa può andare altrove, la forza di un giocatore è quella di rimanere concentrato e sull'obiettivo". 

IL PROSSIMO AVVERSARIO: L'AGROPOLI - "Arriverà una squadra arrabbiata: non stanno vivendo un periodo entusiasmante, hanno perso in casa col Cerignola e vorranno rifarsi sicuramente. Dobbiamo essere pronti ad arginare la loro rabbia, entrare in campo concentrati e portare a casa il risultato. Vincendo con l'Agropoli, possiamo metterci alle spalle questo periodo nero. Il nostro obiettivo rimane la salvezza: se poi nelle prossime tre partite dovessero arrivare nove punti, ben venga".