Ciullo: "Brindisi, peccato. Mi prendo le responsabilità"

17.11.2019 16:54 di Giuseppe Andriani Twitter:    Vedi letture
© foto di Ninni Cannella/TuttoLegaPro.com
Ciullo: "Brindisi, peccato. Mi prendo le responsabilità"
Ciullo in zona mista analizza il ko del suo Brindisi ad Altamura per 4-0: "È una partita difficile da commentare, abbiamo fatto un primo tempo buono poi abbiamo regalato la prima rete, abbiamo reagito bene, sbagliando qualche occasione e il rigore ci ha tagliato le gambe. Ma non è una giustificazione, avevamo avuto la possibilità di riaprirla, ma non possiamo subire gol così. Sappiamo che ci sono dei problemi, è un peccato perché un risultato così non ci sta per tante cose. Dovevamo e potevamo fare meglio. Alcune situazioni si dovevano gestire diversamente. Sapevamo che venivano qua con delle difficoltà anche generiche. Fino a dicembre dobbiamo dare tanto, mi assumo le responsabilità di questa sconfitta pesante e dobbiamo cercare di reagire, altrimenti è tutto inutile. Sono amareggiato per il risultato pesante. I tifosi? Sta a noi riconquistarli, serve compattezza ma quella dobbiamo darla noi. Dobbiamo ritrovare fiducia e dipende soltanto da noi".