Alla vigilia del derby col Taranto, il tecnico Dino Bitetto ha parlato, ai microfoni del sito ufficiale del club, della sfida dello Iacovone.

"Sarà molto importante, domenica, portare a casa i tre punti: vogliamo riscattarci dalle ultime tre partite dove abbiamo perso diversi punti e poi per il futuro, per capire dove possiamo collocarci. È una partita che ha un peso significativo, sia per noi che per loro: una delle due squadre dovrà mettere da parte le ambizioni di grandezza, almeno per il momento. Affronteremo la sfida con lo stesso animo combattivo perchè andremo a Taranto con la consapevolezza di dover determinare un risultato positivo e di volere fortemente la vittoria. I cambiamenti? Rispetterò lo stesso credo tattico, forse cambierò qualcosa ma, come dicevo, avremo tutti un animo combattivo perché vogliamo una grande prestazione".

Il tecnico parla, poi, dell'arrivo di Tedone e dei nuovi acquisti: "Tedone lo conosco bene perché lo avevo al Cerignola, è un esterno e farà coppia con l’altro under esterno Occhiuto. I nuovi non arrivano perché devono essere protagonisti in campo, singolarmente, o per far diventare la squadra più forte, ma perché hanno creato già quella sana competitività tra loro che non può far altro che migliorare la grinta e la competitività stessa del gruppo".

Il Casarano, nel derby dello Iacovone, non sarà supportato dai propri tifosi: "L’assenza dei tifosi ci darà una ragione in più per fare bene e per giocare ancora meglio perché vogliamo regalare loro una bella prestazione e una grande soddisfazione anche a distanza". 

Sezione: CASARANO / Data: Sab 11 Gennaio 2020 alle 20:06
Autore: Christian Cesario / Twitter: @otherside1993
Vedi letture
Print