Casarano, scuola e calcio insieme per l'evento "Scopriamo l'emozione più bella"

17.01.2020 10:30 di Stefano Di Bella Twitter:    Vedi letture
Casarano, scuola e calcio insieme per l'evento "Scopriamo l'emozione più bella"

Ha preso il via ieri la seconda edizione del progetto “Scopriamo l’emozione più bella”, ideato dal Casarano Calcio. Ieri una delegazione rossazzurra guidata dal direttore generale Giuseppe Pisanò, dai dirigenti Dario Primiceri e Giovanni Romano (ideatore del progetto) e composta dall’allenatore Dino Bitetto, dal capitano D’Aiello e dai calciatori Mincica, Dall’Oglio, Buffa, Al-Tumi, Lobjanidze, Girasole, Atteo e Guarnieri ha incontrato gli alunni delle classi 3, 4, 5 della scuola Primaria del Polo n.2 di via Messina.

L'EVENTO. La palestra della scuola si è trasformata in una sorta di curva dello stadio e gli oltre 250 ragazzi, festanti, hanno accolto gli ospiti in un tripudio di colore rosso e azzurro. Dopo il saluto del direttore generale della società, che ha ringraziato per la calorosa accoglienza il Dirigente scolastico e le insegnanti che si sono adoperate per preparare le coreografie con tutti i ragazzi, è stata sottolineata la finalità del progetto che intende avvicinare quanto più è possibile le giovanissime generazioni al Casarano e al calcio in generale: "Bandendo ogni forma di violenza e, soprattutto, cominciare a vivere in maniera sana lo sport più affascinante del mondo".