Il mercato a mezzanotte - Stand-by in Serie B. Francavilla saluta Idda, Cerignola risponde al Taranto

 di Giuseppe Andriani Twitter:   articolo letto 1596 volte
© foto di Giuseppe Scialla
Il mercato a mezzanotte - Stand-by in Serie B. Francavilla saluta Idda, Cerignola risponde al Taranto

Bari Foggia dopo un avvio di settimana piuttosto movimentato si godono il weekend su ritmi più bassi. Sondaggi, qualche trattativa ancora aperta: i galletti ci provano con Bertolo, i satanelli con D'Elia e Beretta (scuola Milan), ma non sono previsti colpi importanti oggi. I biancorossi sono legati alla questione Dezi: il calciatore del Napoli è in uscita ma attende segnali dalle corteggiatrici di A, altrimenti è pronto a tornare in Puglia.

In Serie C per il Lecce è stata la settimana di Di Piazza, delle presentazioni e dell'inizio del ritiro. Per due o tre giorni si può pensare a Lorica, al lavoro di Roberto Rizzo e a poco altro. In attesa di conoscere il futuro di Caturano, mai davvero al riparo dalle intemperie del Pisa. Il Francavilla saluta Idda, che oggi sarà del Cosenza dell'ex ds biancazzurro Stefano Trinchera. Lascia anche Daniele Vetrugno, per una scelta di vita, aspettando una proposta convincente dai dilettanti. E' un pezzo di storia biancazzurra, avendo vinto due campionato ed essendo arrivato quinto in C alla prima esperienza. Per il Monopoli novità sul portiere: c'è Cancelli, che è già in prova. Colpo, tra i pali, anche del Bisceglie con Diamante Crispino (era titolare a Como da una stagione e mezza). La Fidelis Andria cede Aya al Catania e in cambio ottiene Barisic, obiettivo del Monopoli.

In Serie D c'è la risposta del Cerignola del diesse Mariano Fernandez al mercato fin qui straordinario del Taranto di Luigi Volume. Fatta per Iannini, già ufficializzato, è il secondo colpaccio dopo  Montaldi. Ci aspetta una stagione niente male, se queste sono solo le premesse.