A.T.Maglie, dall’incubo-retrocessione alla finale playoff: domenica sfida decisiva contro la Deghi

23.04.2019 18:00 di Vito Salvatore Di Noi   Vedi letture
A.T.Maglie, dall’incubo-retrocessione alla finale playoff: domenica sfida decisiva contro la Deghi

Una prima parte di stagione chiusa in zona playout, con soli 15 punti conquistati in altrettante uscite, lasciavano presagire un’annata poco gloriosa per un Maglie che, nel girone di ritorno, è invece riuscito ad invertire la tendenza, mettendo in cascina 31 punti sui 45 a disposizione: ruolino di marcia da promozione-diretta, culminato con un importante terzo posto, valso la disputa della semifinale playoff tra le mura amiche. Lo 0-0 contro il Novoli, perciò, ha permesso ai giallorossi di guadagnarsi la finalissima, in programma domenica 28 aprile, sul campo della corazzata Deghi.

Ai microfoni di TUTTOcalcioPUGLIA.com è intervenuta la Responsabile delle Pubbliche Relazioni della società salentina, Paola Vella. Di seguito, la sua disamina:

Nel mese di gennaio ci siamo ritrovati di fronte ad un bivio: eravamo partiti sognando l’Eccellenza, ma la classifica purtroppo ci vedeva arrancare nei bassifondi. A livello societario, abbiamo perciò deciso di compiere un ulteriore sforzo, investendo sul mercato e garantendoci le prestazioni di calciatori di categoria come Citto, Biasco, Salguero, Fanigliulo, Greco e Leopizzi, gente che ci avrebbe dovuto condurre quanto prima alla salvezza. Pian piano, però, ci siamo accorti della crescita esponenziale del gruppo, tant’è che domenica abbiamo la grande opportunità di contendere l’Eccellenza alla Deghi: avremo a disposizione al massimo 120’, perciò non sarà semplice, ma la nostra ambizione è quella di riuscire a portare a casa il risultato”.