Eccellenza - Grandi colpi per Corato e F.Altamura, bene anche Martina e Molfetta. Tante le riconferme per U.C.Bisceglie e San Marco

14.07.2019 12:45 di Vito Salvatore Di Noi   Vedi letture
Eccellenza - Grandi colpi per Corato e F.Altamura, bene anche Martina e Molfetta. Tante le riconferme per U.C.Bisceglie e San Marco

E’ entrato nel vivo il calciomercato in Eccellenza pugliese. Sugli scudi Corato e Fortis Altamura che, sulla base di quanto condotto in porto finora, si candidano prepotentemente alla disputa di un campionato al vertice: sono giunti alla corte di Di Domenico il portiere Addario, i difensori Di Bari, Vergori e Camasta e i centrocampisti Ngom e De Vivo, oltre che il riconfermato D’Arcante, mentre saranno a disposizione di Prosperi i vari Dibenedetto e Salto in difesa, i centrocampisti Daugenti, Cannito e Dimatera e gli attaccanti Abrescia, Ortiz e Portoghese.

Positive anche le trattative fin qui condotte da Martina e Molfetta Calcio. I biancazzurri ripartiranno dal blocco della passata stagione, composto dai vari Lopez, Amoruso, Cristofaro, Modou, Mummolo, Amato e Fumarola, ai quali si aggiungono l’esperienza e la concretezza di Anglani in difesa e dell’argentino Gomez Varas in avanti. La compagine di Bartoli, invece, potrà ancora contare su Lorusso e Pinto in difesa, su Legari a centrocampo e su Vitale e Ventura in avanti; in entrata, paicciono Greco, Caruso, Morra e Caprioli.

Tantissime riconferme per U.C.Bisceglie e San Marco: vestiranno ancora la casacca azzurra, tra gli altri, De Mango, Losacco, Binetti e Compierchio, mentre è ufficiale l’ingaggio dell’ex Corato Zinetti; discorso simile anche a San Marco, con i foggiani che si apprestano a disputare la prima stagione della loro storia in Eccellenza: spiccano le riconferme di Coco, Quitadamo e, soprattutto, di bomber Salerno, oltre che dei vari under talentuosi.

La Deghi di Lima, infine, ha iniziato il suo calciomercato con gli ingaggi di Paolillo, Spedicato, Regnano e dell’ex Casarano Palma.