Futura Eccellenza - La Deghi c'è. San Severo: obiettivo Serie D. Difficoltà a Gallipoli

14.05.2019 18:45 di Vito Salvatore Di Noi   Vedi letture
Futura Eccellenza - La Deghi c'è. San Severo: obiettivo Serie D. Difficoltà a Gallipoli

Si inizia a delineare la futura Eccellenza che, ai nastri di partenza, oltre a San Marco, Ugento e Martina, vedrà anche la Deghi, approdata in “Premier League pugliese” grazie all’aiuto del Nardò, che si è salvato in Serie D, lasciando libero un posto nel massimo torneo dilettantistico regionale.

Dovrebbe puntare ad un torneo da protagonista il San Severo che, con un apposito comunicato stampa, ha esplicato le sue intenzioni di vertice, invitando tifosi ed appassionati a supportare la società nell’ambizione di ritornare in Serie D quanto prima.

Da valutare, invece, la posizione del Gallipoli: la società salentina, dal giorno 1 settembre, non potrà usufruire dello stadio “Bianco”, ragion per cui se tale ipotesi dovesse essere confermata, gli attuali soci si disimpegnerebbero, lasciando il titolo nelle mani del Sindaco. Verrebbe però garantita l’iscrizione al campionato, ma senza porre le basi tecniche.

Spera nel ripescaggio, infine, lo Sporting Donia: la società foggiana, finalista di Coppa Promozione, è la prima squadra ad averne diritto, ma in tal caso dovrà sperare che il Brindisi liberi un posto in Eccellenza, approdando in Serie D attraverso i playoff nazionali.