"Calciatori e società senza dignità, rispettateci". Messaggio eloquente della tifoseria del Grottaglie (promozione, girone A) contro l'andamento altalenante della propria squadra. Gli striscioni, apparsi oggi fuori dallo stadio D'Amuri, lanciano una prima contestazione, per una piazza tornata in Promozione quest'anno, dopo aver vinto la Prima Categoria, e dopo un recente passato burrascoso (tre retrocessioni di fila dopo 14 anni consecutivi in Serie D). 

(foto Grottaglie Calcio, pagina Facebook)

Sezione: ECCELLENZA&PROMOZIONE / Data: Mar 21 Gennaio 2020 alle 18:14
Autore: Giuseppe Andriani / Twitter: @peppeandriani
Vedi letture
Print