Il Brindisi riparte nel segno di Pignataro: Avetrana ancora ko

10.02.2019 19:48 di Vito Salvatore Di Noi   Vedi letture
Il Brindisi riparte nel segno di Pignataro: Avetrana ancora ko

Il Brindisi consolida il secondo posto contro la giovane Avetrana, a cui va dato il merito di non aver mai mollato. Olivieri schiera una formazione molto offensiva, con Pignataro, Acosta, Salamina, Quarta e Procida tutti in campo dall'inizio.

Innumerevoli le occasioni da gol prodotte dai biancazzurri prima con Quarta, che spreca da posizione defilata, e poi con Pignataro e Acosta: giornata di grazia per l'estremo difensore Pastorelli. L'episodio che sblocca il risultato arriva con un fallo su Quarta in area che viene atterrato malamente: per l'arbitro non ci sono dubbi ed il penalty è trasformato da Pignataro. L'Avetrana cerca di attaccare ma la squadra di Olivieri ê sempre nella metà campo avversaria. La seconda marcatura viene siglata nel secondo tempo da Pignataro che con freddezza spiazza Pastorelli.

Encomiabili i giocatori dell'Avetrana, mai arrendevoli e pronti sempre ad onorare la maglia. Brindisi sempre secondo ma con il fiato sul collo visto che il Barletta resta distanziato un solo punto.

Articolo scritto dall'inviata Annachiara Elia.