Il punto - Eccellenza: entusiasmante ‘testa a testa’ tra Bitonto e Gallipoli, dietro tentennano. Zona salvezza: sorridono Galatina e Barletta

 di Vito Salvatore Di Noi  articolo letto 232 volte
© foto di Federico De Luca
Il punto - Eccellenza: entusiasmante ‘testa a testa’ tra Bitonto e Gallipoli, dietro tentennano. Zona salvezza: sorridono Galatina e Barletta

Nonostante fossero partite senza grosse aspettative, Bitonto e Gallipoli continuano a collezionare successi: i neroverdi rifilano un sonoro 3-0 alla Vigor Trani, maturato grazie alle reti di Manzari, Terrone e Terrevoli, mentre i giallorossi in rimonta superano 2-1 il Vieste (gol di Compierchio) con i sigilli di Sansò e Mauro.

Alle spalle della capolista, terminano in parità le sfide di Fasano ed Avetrana: tra le mura amiche, i biancazzurri, passati in vantaggio sull’Otranto con Morga, si lasciano riprendere da un gol di Citto, mentre i biancorossi, avanti con Passiatore, vengono ripresi dal Molfetta che evita il ko con la rete del solito Vitale.

Crollano, un po’ a sorpresa, Casarano e Corato. I rossazzurri perdono 2-1 al cospetto dell’U.C.Bisceglie che, con Ventura e Lasalandra, ottiene i primi tre punti stagionali, mentre i neroverdi, con lo stesso risultato, si arrendono alla Pro Italia Galatina che, dal canto suo, torna a respirare in classifica. Un gol di Ladogana, invece, consente l’opera di risalita all’Omnia Bitonto che, nei minuti finali, espugna Aradeo.

Vince, infine, anche il Barletta che con Ola e De Matteis supera 2-1 il Novoli ed ottiene la prima vittoria di un campionato che resta, in ogni caso, complesso.