INTERVISTA - United Sly, pres. Quarto: "Si apre un nuovo ciclo vincente. Mercato ok, vogliamo la Serie C"

Anche nel prossimo campionato sarà possibile seguire i biancorossi su Antennasud
20.07.2019 17:30 di Domenico Brandonisio   Vedi letture
INTERVISTA - United Sly, pres. Quarto: "Si apre un nuovo ciclo vincente. Mercato ok, vogliamo la Serie C"

Ai nastri di partenza del prossimo campionato di Promozione, con rinnovate ambizioni, ci sarà anche la United Sly Bari. Ai microfoni di tuttocalciopuglia.com il presidente Danilo Quarto fa il punto della situazione in casa biancorossa. 

Presidente Danilo Quarto, la United Sly si prepara con entusiasmo in vista del prossimo campionato di Promozione. 

"Come ogni anno lotteremo per vincere su qualsiasi campo. A differenza di altre squadre, ci siamo mossi con largo anticipo sul mercato. Abbiamo già concluso tutto, badando e non poco al miglioramento dell'organigramma societario. Ripartiamo da gente come Lacarra, Zotti, De Vezze, Manzari, Salvati, Diagné. Nadarevic, poi, non ha bisogno di alcuna presentazione. Quella con lui è stata una trattativa lampo. E poi Liberio, Cannito, Colella, Quaquarelli ed altri giocatori importanti per lo scacchiere tattico biancorosso". 

Serie C: un sogno, un obiettivo? O entrambe le cose? 

"Non vivo di sogni, ma di certezze. In questi anni abbiamo vinto 7 trofei, questo credo sia un record mondiale per una squadra nata da soli 3 anni e nuova di zecca. Il nuovo ciclo prevede prima di tutto la possibilità di accedere nel massimo campionato dilettantistico e poi cercare di andare anche oltre. Il seguito che abbiamo, anche sui social, è notevole. Siamo in poco più di trentamila, tantissime aziende locali hanno sposato il progetto e percepisco sempre grande entusiasmo. Quest'anno faremo capire una volta di più a tutti la serietà del nostro progetto. E non trascuriamo nemmeno il settore giovanile, qui c'è una grande figura come quella di De Trizio". 

Prossima presentazione della squadra in città presso il Castello Svevo? 

"Ora il brand è importante, staremo a vedere cosa accadrà. E' una soluzione. Quest'anno si potrebbe fare qualcosa che coinvolga il cuore cittadino. La nostra è una società di Bari ed in quanto tale deve rappresentare la baresità". 

In Promozione anche quest'anno ci sarà il Manfredonia. Spera di rivivere l'avvincente testa a testa dello scorso campionato? 

"Stanno avendo problematiche sul campo che mi auguro superino quanto prima. Dunque spero possa riproporsi l'avvincente confronto, esattamente come accaduto nella passata stagione. E più in generale non vedo l'ora di tornare a parlare di calcio giocato. Abbiamo già effettuato l'iscrizione al prossimo campionato. Siamo pronti a partire". 

Sly Stadium ma non solo. I tifosi dove e come potranno seguire la squadra nella prossima stagione? 

"Anche quest'anno saremo in diretta su Antennasud, su facebook ed in streaming. Da qualsiasi parte d'Italia la gente avrà modo di seguire la nostra realtà e le gesta dei suoi calciatori. Il calcio va vissuto in maniera diretta".