ESCLUSIVA - Bei (Monopoli): "Mi aspettavo un buon avvio. Prima la salvezza, dopo i playoff"

 di Alessandro Chimenti  articolo letto 693 volte
ESCLUSIVA - Bei (Monopoli): "Mi aspettavo un buon avvio. Prima la salvezza, dopo i playoff"

I segreti dell'incredibile avvio stagionale del Monopoli risiedono, in maniera particolare, nell'ottima solidità difensiva costruita dai protagonisti del reparto in questione. Tra i tanti profili di spessore presenti, quello di Mattia Bei rappresenta una piacevole novità per gli uomini di Massimiliano Tangorra. Il classe '96 cresciuto nel settore giovanile della Virtus Lanciano ha conquistato meritatamente la scena: tanta cattiveria agonistica alternata da quella maturità calcistica ottenuta dopo una lunga gavetta nelle fila dei biancoverdi. La redazione di TUTTOcalcioPUGLIA.com ha raggiunto telefonicamente lo stesso difensore, il quale ha analizzato i principali temi presenti in riva all'Adriatico: "Un buon avvio sinceramente me lo aspettavo, c'è un po' di rammarico per il pareggio di domenica, abbiamo raccolto due punti in tre partite quando ne potevamo fare di più. Bisogna continuare così perché questa è la strada giusta. Siamo un grande gruppo affiatato e unito, nel reparto difensivo stiamo facendo bene, c'è sana concorrenza e questo ci aiuta a fare benestare concentrati e sempre sul pezzo. Sino ad ora la difesa a tre sta conferendo garanzie, vedremo in futuro. L'obiettivo da raggiungere il prima possibile è la salvezza, la società ha fatto sforzi economici per costruire una squadra con esperienza e qualità che conosca bene la categoria e che possa fare molto bene. C'è molta più organizzazione rispetto all'anno scorso e a due anni fa, come detto prima, raggiunta la salvezza proveremo ad entrare nei playoff. Mi trovo bene con tutti i miei compagni di squadra, abbiamo fatto un ottimo ritiro a Genga, soprattutto dal punto di vista fisico con il Prof Cofano e tattico con Mister Tangorra.  È il secondo anno che condividiamo insieme, da sempre consigli utili e non lascia nulla al caso, un ottimo allenatore che ci porterà a prendere grandi soddisfazioni".