CdS - Fidelis Andria, difesa bunker e fattore 'Degli Ulivi'

05.02.2019 13:10 di Davide Abrescia   Vedi letture
Fonte: Corriere dello Sport
CdS - Fidelis Andria, difesa bunker e fattore 'Degli Ulivi'

Ancora una volta in zona Fidelis, è stata ribattezzata così dai tifosi federiciani l'ultima parte di gara che spesso ha portato punti alla squadra di Potenza. Anche ieri i biancazzurri hanno trovato la rete del 2-1 contro il Sorrento al 'Degli Ulivi' quasi allo scadere con una rete di Mati Cristaldi, al suo settimo centro stagionale. Una prova gagliarda, l'ennesima della Fidelis Andria, che vale il quarto successo consecutivo e un poker di vittorie che permette a Iannini e compagni di occupare la quarta piazza del raggruppamento alle spalle delle tre big del girone H Taranto, Picerno e Cerignola.

DIFESA BUNKER. Quattordici reti subite. È questo il dato più importante in casa federiciana, meglio addirittura del Picerno che ha subito 16 reti. La difesa biancazzurra, guidata dal giovane Cipolletta,sembra impenetrabile ed è sicuramente l'arma in più di questa formazione. 

RENDIMENTO INTERNO. Solo l'Audace Cerignola meglio della squadra di Potenza: 25 punti in dodici gare giocate. E ora comincia un ciclo di fuoco per i biancazzurri, che attendono tra due settimane il Taranto per un derby che si preannuncia infuocato.