Dopo la sconfitta di Casarano, l'’amministratore delegato del Calcio Foggia 1920, Davide Pelusi, ha commentato il risultato maturato contro gli uomini di Dino Bitetto.

“Non è stata una partita deludente, nel risultato si, è chiaro che i giocatori sono carichi al massimo sanno che li aspettavano 10 finali e perderne una ti butta giù di morale anche perchè ci hanno provato fino all’ultimo minuto e sono stati condannati da un tiro abbastanza casuale deviato nell’angolino basso, forse anche con un fuorigioco di posizione. Il calcio è anche questo, il Casarano che ha ribattuto colpo su colpo, marcature serrate da parte di entrambe le squadre in una partita giocata a viso aperto a ritmi altissimi. Ci sono ancora 9 partite e 27 punti a disposizione e chi riuscirà a cambiare marcia riuscirà a vincere il campionato. Il nostro girone è durissimo e nessuna partita è scontata. Abbiamo visto un primo tempo con Di Stasio in porta perchè Kourfalidis non si è allenato bene in settimana e nel secondo tempo ci abbiamo provato ma il Casarano ha fatto una sontuosa partita con Favetta che è stato molto bravo in campo mettendoci in difficoltà”.

Sezione: FOGGIA / Data: Lun 24 Febbraio 2020 alle 10:00
Autore: Christian Cesario / Twitter: @otherside1993
Vedi letture
Print