Foggia, Pirazzini: "In campo bisogna sempre dare tutto"

24.04.2019 16:15 di Manuel Panza Twitter:    Vedi letture
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Foggia, Pirazzini: "In campo bisogna sempre dare tutto"

Attraverso un'intervista rilasciata ai microfoni di FoggiaToday, l'ex capitano e bandiera del Foggia Gianni Pirazzini ha parlato con rammarico del momento dei rossoneri. Queste le sue parole: "Ci sta perdere o non vincere una partita, purché lo si faccia con dignità. Nella mia carriera mi è capitato di perdere tante gare, ma alla fine della partita sapevamo sempre di aver dato tutto. Se in campo non dai tutto te stesso dove si pretende di andare? La colpa non è solo dei calciatori. Le colpe vanno distribuite equamente, tra calciatori, diesse, allenatore e società. Sono stati commessi diversi errori, a cominciare da luglio. Da lì è partito tutto, senza quegli errori a quest’ora non ci troveremmo in questa situazione".

La penalizzazione pesa: "Certo, non è semplice lottare in quelle condizioni. E da questo punto di vista posso anche giustificare i calciatori. Sono situazioni nelle quali non vorresti mai trovarti, incidono soprattutto a livello mentale, ma appunto per questo certe valutazioni a inizio stagione andavano ponderate. Anche perché in rosa non ci sono molti giocatori abituati a lottare per un obiettivo importante. E non dimentichiamo che, tolto il campionato di C, questa squadra è risalita con un ripescaggio e un cambio di riforma. E per misurarsi in un campionato come quello di serie B o serie A c’è bisogno di gente esperta e di carisma".