U20, Ranieri: "Gol? Esultanza con rabbia per quanto accaduto a Foggia"

25.05.2019 16:30 di Dennis Magrì   Vedi letture
U20, Ranieri: "Gol? Esultanza con rabbia per quanto accaduto a Foggia"

Sull'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, sono riportate le parole di Luca Ranieri, difensore in prestito al Foggia e autore del primo gol con la Nazionale nel Mondiale U20: "L’ho visto e rivisto, anche perché è stato il mio primo gol in Nazionale. E perché non segnavo da un anno e mezzo… Nella mia esultanza c’era un mix di emozioni: gioia, ma anche rabbia e tristezza per quello che è successo al Foggia. Fiorentina? Diciamo che sono un tifoso “adottivo”: lo sono diventato quando ho iniziato a giocare a Firenze. Spero che tutto possa risolversi per la salvezza. Il miglior giocatore con cui ho avuto a che fare? Davide Astori. Rimarrà per sempre dentro di noi. Un grandissimo giocatore, un grandissimo professionista. Un modello. Averlo nel mio stesso spogliatoio è stato un privilegio”.