Francavilla, -10 all'inizio del campionato: qualche dubbio e diverse certezze

15.08.2019 19:00 di Giuseppe Andriani Twitter:    Vedi letture
Bovo e Delvino allo Zini
Bovo e Delvino allo Zini

Dieci giorni, poi sarà calcio vero. Dieci giorni, poi si farà sul serio. Ferragosto di lavoro per la Virtus Francavilla, con una seduta unica al Giovanni Paolo II, dove domenica arriverà il Martina, squadra di Eccellenza, per un allenamento congiunto. Per la Virtus sarà l'occasione di fare il punto e continuare a studiare strategie e soluzioni a una settimana dall'inizio del campionato e alla sfida contro la Reggina, una delle corazzate del girone C di Serie C. Al momento Trocini può cullarsi tra diverse certezze e qualche dubbio: le prime sono quei calciatori che hanno fatto bene nelle due uscite ufficiali. Spiccano, su tutti, Vazquez e Delvino: bravo l'attaccante argentino a far suoi tutti i palloni buttati avanti, può essere un rimedio a una manovra che ancora fatica ad entrare nel vivo, soprattutto in avvio di stagione. Il difensore ex Alessandria e Bisceglie è un falso under: classe '98 ma con grande personalità, senso della posizione, bravo nell'uno contro uno e nell'anticipo, caratteristiche ideali per un interprete della difesa di Trocini. Qualche dubbio sulla mediana, dove comunque probabilmente giocherà un under in più: probabilmente Tchetchoua. E ancora l'attesa di un paio di attaccanti per completare il reparto, ora che anche Salatino è andato al Foggia, così come Pino. Uno potrebbe arrivare entro la metà della prossima settimana, mentre si lavora sull'intesa Vazquez-Baclet per sfidare la Reggina. Mancano solo dieci giorni