Non va oltre il pareggio la Virtus Francavilla: termina 1-1 contro il Rende

10.11.2019 16:51 di Stefano Di Bella Twitter:    Vedi letture
Non va oltre il pareggio la Virtus Francavilla: termina 1-1 contro il Rende

Dopo aver concesso il primo tempo agli avversari, nella ripresa la Virtus Francavilla trova il pareggio e porta a casa un punto.

Dopo i primi minuti di studio i biancazzurri si rendono pericolosi al 21esimo del primo tempo: sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla destra, dopo una serie di batti e ribatti nessun giocatore imperiale trova il tapin vincente. Cinque minuti più tardi, però, sono gli ospiti a passare in vantaggio: Rossini dalla destra lavora bene e scodella in mezzo dove si fa trovare pronto Collocolo che, con la testa, insacca alle spalle di Costa per il gol che vale l’1-0 per il Rende. I biancorossi allora provano a consolidare il vantaggio e, alla mezz’ora ci riprova Rossini con un tiro morbido dalla lunga distanza che termina di poco alto. Al 41esimo prova a rispondere la Virtus con un tiro di Mastropietro dal limite dell’area che, però, termina a lato. Due minuti più tardi i biancazzurri ci riprovano direttamente su punizione con Daniele Marino che manca lo specchio per una questione di centimetri.

Nell’intervallo Marino non ce la fa e lascia il campo a Nunzella, con Sparandeo che scala in difesa. Nella ripresa però è tutta un’altra Virtus Francavilla, molto più arrembante e propositiva. Al 49esimo Bovo verticalizza benissimo per Perez che a tu per tu con Savelloni però, non riesce a batterlo, con l’estremo difensore biancorosso bravo a neutralizzare la sfera in due tempi. Al 56esimo si fa vedere anche l’argentino Vazquez con una violenta conclusione che termina a lato. Gli imperiali alzano i giri del motore e si vede: al 62esimo la Virtus manovra una bella azione dalla destra, con Perez che si ritrova a tu per tu con Savelloni, ma non riesce ad angolare bene il pallone. Un minuto più tardi però arriva il pareggio degli imperiali su calcio di rigore: Angelucci ravvisa un tocco con un braccio in area di rigore e assegna il penalty per i padroni di casa. Dal dischetto si presenta Vazquez che con un rasoterra perfetto batte Savelloni che non può nulla e fa 1-1. Alla mezz’ora Trocini cambia le carte in tavola e le prova tutte: fuori Gigliotti e dentro Marozzi, con Perez che lascia il posto a Baclet. Proprio Baclet, quattro minuti più tardi ha una grande occasione per portare in vantaggio i biancazzurri di testa, ma il pallone esce di poco a lato.

Il Rende però non ci sta e prova addirittura a vincerla, prima all’89esimo dove però c’è uno strepitoso Costa che respinge in angolo e poi, qualche minuto più tardi, Morselli col mancino manca lo specchio della porta per una questione di centimetri.

Inutili le offensive dei biancazzurri che alla fine non trovano il gol del vantaggio. Dopo cinque minuti di recupero finisce così al Giovanni Paolo II: pari e patta tra Virtus Francavilla e Rende: 1-1 e un punto per parte che, seppur di poco, muove la classifica in qualche modo.