V. Francavilla, contro il Picerno è arrivato il riscatto del baby Costa

22.10.2019 09:00 di Stefano Di Bella Twitter:    Vedi letture
V. Francavilla, contro il Picerno è arrivato il riscatto del baby Costa

La Virtus Francavilla del tecnico Bruno Trocini torna da Potenza con un solo punto ed una brutta prestazione da dimenticare in fretta. L’unica nota positiva di una giornata poco esaltante, l’ha registrata sicuramente il baby portiere biancazzurro Bryan Costa al centro delle critiche di stampa e tifosi dopo un avvio di campionato tutt’altro che esaltante, con tanti errori che hanno spesso compromesso il risultato finale della formazione imperiale. Da qui, infatti, è scaturito l’arrivo dell’esperto Giacomo Poluzzi, oramai svincolato dopo l’esperienza di Ferrara con la Spal, ma tutt’altro che attempato viste le sue prestazione con la maglia biancazzurra. Poi lo stop, sfortunato, nel match interno contro la Vibonese, con quel problema che lo ha costretto a fermarsi, tant’è che neanche era stato convocato per la partita di sabato scorso contro il Picerno. Proprio qui ha ritrovato un posto da titolare il baby Bryan Costa che, contro la compagine rossoblù ha sfoderato una prestazione di alto livello, che ha fatto sicuramente dimenticare ai tifosi imperiali le sbavature di inizio campionato: la parata dopo appena sei minuti di gioco è una prodezza d’altra categoria, che ha salvato la Virtus Francavilla da un gol praticamente sicuro. Un gol che, vista la prestazione sottotono, avrebbe probabilmente compromesso il risultato finale. Le sbavature di inizio campionato sembrano ormai un lontano ricordo per il portiere vicentino classe 1998 che, nella partita contro il Picerno, ha registrato il primo clean sheet in campionato con la maglia degli imperiali. I biancazzurri potrebbero recuperare Giacomo Poluzzi già per il turno infrasettimanale contro il Teramo, anche se le belle parate del baby Bryan Costa sicuramente non saranno passate inosservate agli occhi di Trocini che adesso può puntare anche su di lui per un posto tra i pali.