V. Francavilla, una vittoria contro la Vibonese per tornare a sorridere

11.10.2019 08:30 di Stefano Di Bella Twitter:    Vedi letture
V. Francavilla, una vittoria contro la Vibonese per tornare a sorridere

Dopo la sfortunata sconfitta nel match di Coppa Italia di Serie C, contro il Monopoli di mister Scienza, la Virtus Francavilla vuole velocemente dimenticare la delusione del Veneziani, concentrandosi immediatamente sul prossimo impegno di campionato: in programma domenica al Giovanni Paolo II, contro la Vibonese. C’è tanta voglia di riscatto tra gli uomini di mister Trocini che, tra campionato e Coppa hanno inanellato tre sconfitte consecutive nelle ultime tre partite. Se è vero che tanta è la delusione per il risultato finale, è anche vero che la compagine biancazzurra ha segnato sul proprio taccuino gli errori da non commettere più nel futuro, consapevole di aver affrontato squadre in gran salute e che lottano per obiettivi ambiziosi.

Quella contro la Vibonese, però, non sarà una sfida facile; ma sicuramente gli imperiali non vorranno sbagliare, soprattutto per tornare a sorridere, mettendo fine alla striscia negativa di sconfitte. Dopo il turnover visto al “Veneziani” mercoledì sera contro il Monopoli, in casa biancazzurra rientreranno tutti i “titolarissimi” di Bruno Trocini: iniziando dal centrocampo, dove Zenuni tornerà a dirigere in cabina di regia, insieme a Gigliotti e Bovo nel ruolo di interni. Sulla fascia destra tornerà titolare capitan Albertini, mentre Nunzella agirà dalla parte opposta. In attacco Vazquez, fresco del sesto gol stagionale in campionato (capocannoniere della rosa) affiancherà il mesagnese Perez. In difesa non dovrebbero esserci grandi novità: davanti a Poluzzi dovrebbe esserci la difesa tipo con Delvino e Caporale affianco a Tiritiello.