Torna a giocare in casa la Fbc Gravina, dopo la seconda sconfitta consecutiva, questa volta subìta in trasferta, contro il Gladiator, e  affronta la Gelbison che la precede nella generale a trentuno punti. I rossoblù campani sono in serie positiva da sei partite, nelle quali hanno raccolto ben dodici punti, facendo segnare lo score migliore tra le formazioni, che puntano alla salvezza diretta. I murgiani invece hanno assolutamente bisogno di ritornare a vincere, dato che ora si trovano a solo due lunghezze sulla zona playout, ma anche per la concomitanza, in questa particolare giornata, di tanti scontri diretti. Infatti per una curiosa coincidenza, nel turno di domani, si affrontano le prime sei squadre in classifica, mentre le restanti dodici, tutte coinvolte nella lotta per non retrocedere, si incroceranno tra loro dando vita a sfide in cui sarà vietato sbagliare. Ecco perché la partita del "Vicino" diventa uno snodo cruciale per Chiaradia e compagni, che con una vittoria, riuscirebbero a fare un bel salti in avanti e a ricompattare tutto l'ambiente, compreso i tifosi. Tifosi gialloblù che più volte quest'anno, hanno visto i loro beniamini sfoderare grandi prestazioni al cospetto di squadre di alta quota, per poi fallire malamente, gare contro formazioni almeno sulla carta più alla loro portata. 

Sezione: GRAVINA / Data: Sab 22 Febbraio 2020 alle 13:00
Autore: Nicola Marvulli
Vedi letture
Print