La programmazione come punto cardine: ad oggi Lecce e Virtus Francavilla sono le regine del mercato estivo

Responsabile di TUTTOcalcioPUGLIA.com, redattore TUTTOmercatoWEB.com, conduttore 'Speciale Calciomercato' su Canale 85.
10.07.2018 08:00 di Dennis Magrì Twitter:    Vedi letture
La programmazione come punto cardine: ad oggi Lecce e Virtus Francavilla sono le regine del mercato estivo

Il progetto alla base di tutto. E non potrebbe essere altrimenti, che si tratti di Serie A o Serie D. Lo sanno bene Lecce e Virtus Francavilla, partite spedite verso quelli che sono gli obiettivi da raggiungere. Quasi tutto liscio come l'olio.

I giallorossi si sono affacciati a questa sessione di calciomercato con l'obiettivo di portare a casa un trequartista e hanno acquistato Falco. Pettinari è stata la mossa sorpresa, mentre Haye, Palombi e Chiricò potranno sicuramente mostrare le proprie qualità. C'è attesa per il portiere, ma a breve dovrebbe essere chiarito anche il trio tra i pali (con Bleve che farà il secondo). Qualcosa da fare in difesa c'è, ma il tempo rimasto è più che sufficiente. Ed occhio al ritorno di Torromino, che potrebbe essere l'attaccante di raccordo nel 4-3-1-2.

La Virtus Francavilla non rappresenta più una novità: si muove con netto anticipo, punta ad un mix di giovani promesse e veterani, sfrutta alla perfezione l'occasione. Il colpo Sarao è da capogiro, i rinnovi di Folorunsho e Partipilo anche. Marino è una garanzia, Cason e Turrin delle scommesse (e da queste parti le scommesse rappresentano quasi sempre certezze...). Tanti calciatori di proprietà ed una società sana, che lavora bene ed in silenzio. In Italia sono poche le squadre ad essersi mosse in questa maniera fino ad oggi.

Ed in attesa dei primi colpi delle altre pugliesi (Foggia e Monopoli su tutte, che stanno programmando in maniera dettagliata), possiamo momentaneamente definire Lecce e Virtus Francavilla le regine di questa sessione di calciomercato.