Bari-Cremonese 2-1: Salzano-Nené ribaltano il risultato. Biancorossi avanti in Tim Cup

 di Davide Abrescia  articolo letto 658 volte
Bari-Cremonese 2-1: Salzano-Nené ribaltano il risultato. Biancorossi avanti in Tim Cup

Una partita che si decide nel primo tempo, botta e risposta avvenuto nei primi 45' tra Bari e Cremonese. Esattamente come nel match della scorsa settimana contro il Parma, sono gli avversari ad andare in vantaggio dopo pochi minuti. Questa volta è Brighenti, attaccante grigiorosso, a siglare il gol dell'1-0 su una sbavatura difensiva del Bari. Vantaggio che dura sino alla metà del primo tempo: è Salzano sugli sviluppi di un corner battuto da Tello a siglare il momentaneo pareggio. Prima della fine del primo tempo è ancora il Bari ad andare in gol: ancora una volta sugli sviluppi di una palla inattiva. E' Nenè che in mischia con una zampata da rapace dell'area di rigore sigla il gol del definitivo vantaggio. Il secondo tempo non regala particolari emozioni se non per un doppio  intervento prodigioso di Micai che respinge prima da pochi metri il tiro di Arini e poi quello di Scoppini. Il cronometro scorre sino al 90' e la qualificazione è in mano ai biancorossi. Che si godono la seconda vittoria consecutiva e staccano il pass per Sassuolo- Bari, match che si giocherà a fine novembre. La mente del Bari e di Grosso va al campionato, sempre al San Nicola tra meno di venti giorni ci sarà l'esordio ufficiale contro il Cesena.

Le formazioni:

BARI (4-3-3): Micai; Fiamozzi, Tonucci, Capradossi, D'Elia; Tello, Basha (cap.), Salzano; F.Furlan, Nenè, Improta. Panchina: De Lucia, Scalera, Morleo, Moras, Di Noia, Busellato, Greco, Brienza, Iocolano, Galano, Montini, Raicevic.

CREMONESE (4-3-1-2): Ravaglia; Salviato, Canini, Claiton, Renzetti; Arini, Pesce, Croce; Castrovilli; Mokulu, Brighenti (cap.). Panchina: Ujkani, Procopio, Belingheri, Cavion, Maiorino, Zecca, Porcari, Scappini, Perrulli, Scarsella, Forni.

Marcatori: Brighenti (C), Salzano (B), Nené (B)