Bari, Sogliano: "Dezi in B solo da noi. Arriverà un altro centrale, per Galano non è arrivato niente!"

 di Davide Abrescia  articolo letto 176 volte
© foto di Federico De Luca
Bari, Sogliano: "Dezi in B solo da noi. Arriverà un altro centrale, per Galano non è arrivato niente!"

Sean Sogliano, nella lunga intervista rilasciata a La Gazzetta del Mezzogiorno, ha toccato diversi argomenti: dalle prossime operazioni di mercato all'intricato caso Galano. 

Sulle prossime operazioni di mercato: "Tello praticamente già fatto. Per gli altri i discorsi sono stati avviati. Dezi ha detto che se dovesse sceglier la B, Bari sarebbe la sua opzione. Alla fine del mercato manca comunque un mese e mezzo, dunque niente frenesie. La squadra potrà essere modellata in base anche alle uscite. Un difensore centrale lo prenderemo di sicuro".

Sul caso Galano, Sogliano è deciso: "Non voglio commentare solo in base a ciò che viene scritto. Se non c'è un'offerta non c'è nulla da smentire o da commentare. Se dovesse arrivarci qualche proposta, sarà valutata. Come avviene anche in Serie A e il caso Bonucci lo dimostra. Comunque, Galano per noi è un calciatore importantissimo".

Sulla condizione dei nuovi arrivati: "Nenè è integro, Floro ha dimostrato già nello scorso campionato cosa è in grado di fare. Cessione Raicevic? Valuteremo. Nel passato campionato ha avuto poche opportunità e anche una buona dose di sfortuna. Valuteremo con il giocatore, il campionato è lungo e avere qualcuno in più in attacco non fa mai male. Ricordate la passata stagione? Alla fine restammo senza punte".

Su Romizi: "Romizi è stato ad un passo dalla Cremonese, è in uscita e lo sa: ha dato tanto, è giusto che trovi nuovi stimoli. E ci saranno altre uscite. Ma ora mi sembra doveroso che il mister valuti tutti".

Sul futuro: Il presidente mi ha già detto più volte di trovare un nuovo punto di incontro, non è un problema. La sua stima vale più di una firma, quando vuole sono a disposizione. Aprire un ciclo? Mi piacerebbe tantissimo, sono qui per questo".