Colpo grosso del Lecce: è festa giallorossa a San Siro, col Milan finisce 2-2

20.10.2019 22:39 di Dennis Magrì   Vedi letture
© foto di Matteo Bottazzo
Colpo grosso del Lecce: è festa giallorossa a San Siro, col Milan finisce 2-2

Fa festa il Lecce a San Siro, che in pieno recupero raggiunge il pareggio grazie a un super gol di Calderoni al 92': contro il Milan termina 2-2, un punto che non soltanto smuove la classifica ma che assume anche i contorni di una grandissima iniezione di fiducia. Prima frazione di gioco a tinte rossonere, con i salentini colpevoli di numerosi errori in fase d'impostazione: è di Calhanoglu, al 20', il gol che sblocca l'incontro da posizione defilata (colpevole Gabriel, che lascia scoperto il primo palo).

Al 46' dentro Farias al posto di Falco. Liverani (espulso nel finale) aumenta i centimetri in avanti ed è proprio il brasiliano, ex Cagliari ed Empoli, a dare la scossa, mettendo un pallone in area deviato col braccio da Conti: al 61' va Babacar dal dischetto, Donnarumma respinge il tiro dagli undici metri ma non può nulla sul tap-in che regala la prima gioia con la maglia del Lecce al senegalese. Nel finale grande giocata di Calhanoglu nell'area di rigore, che regala poi a Piatek il pallone del nuovo sorpasso rossonero all'85'. Beffa atroce per i giallorossi, che comunque non si scompongono e al 92' trovano la rete del pareggio: Calderoni prende la mira dai venticinque metri e colpisce sul secondo palo con un bolide imparabile per Donnarumma.

Abbracci ed esultanze, in campo e in tribuna con i vertici dirigenziali sugli spalti. Una notte da sogno per il Lecce, che da domani dovrà necessariamente pensare già al prossimo impegno di campionato, quello contro la Juventus in programma sabato alle ore 15.